J&L. INAUGURATA LA NUOVA SEDE DI RIVALTA DI TORINO

J&L TRASPORTI ha inaugurato la nuova sede nella zona Interporto Sito di Rivalta di Torino, alle porte di Torino.

La nuova sede, che ospita gli uffici commerciali e amministrativi, si estende su una superficie di circa 11.000 metri quadrati, con oltre 5.000 metri quadrati dedicati al magazzino.

“All’interno della nostra piattaforma logistica l’hub di Torino è sempre stato strategico. Questo progetto – dichiara Ivan Senatore – conferirà alla nostra rete un ulteriore grado di appetibilità a livello internazionale. L’interporto gioca infatti un ruolo importante nella logistica su scala europea e mondiale e aumentare la superfice del magazzino ha per noi un gande valore strategico.

L’hub di Torino è collegato quotidianamente con i nostri hub in Italia, Francia, Polonia e Romania e sempre più clienti, sia italiani sia esteri, chiedono di affiancare i servizi di logistica a quelli di trasporto. Grazie ai 5.000 metri quadrati di magazzino a disposizione della nuova sede potremo estendere i servizi di logistica industriale con attività di deposito coperto o scoperto, stoccaggio materiale con eventuali lavorazioni, pallettizzazione con personale dedicato, procedure semplificate….

Oggi che soprattutto l’e-commerce spinge sula richiesta di mezzi ma anche di strutture capaci di offrire servizi di logistica all’avanguardia abbiamo deciso di investire per potenziare la nostra rete di transit-point dislocati in tutta Europa per permettere a J&L Trasporti di attuare le migliori sinergie ed economie di scala.

Nel nostro piano di sviluppo l’Hub di Torino è fondamentale per semplificare e velocizzare le consegne in tutto il Piemonte, la Valle d’Aosta e la Lombardia e come base logistica per lo smistamento delle merci in tutta Europa”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email
Share on whatsapp

Informativa
Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili come specificato nella cookie policy. Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, interagendo con un link o un pulsante al di fuori di questa informativa o continuando a navigare in altro modo.