J&L. I NOSTRI HUB IN POLONIA E ROMANIA, PONTE PER LO SVILUPPO IN UCRAINA

Le recenti aperture degli Hub J&L in Polonia e Romania offrono ai nostri clienti la possibilità di contare su solide basi logistiche da e per l’Ucraina. Oggi moltissime imprese italiane sono registrate in Ucraina e il paese dimostra grandi potenzialità, potendo contare su solide relazioni economiche con l’Italia.

Secondo i dati forniti da Confindustria Ucraina, il paese ha dimostrato di poter rappresentare una risposta vincente al crescente interesse da parte degli imprenditori italiani che sempre più numerosi si affacciano al mercato ucraino desiderosi di coglierne le opportunità.

Le esportazioni di Made in Italy verso l’Ucraina sono cresciute nel 2020 del 2,5 % attestandosi ad 1, 93 miliardi di esportazioni consolidando la posizione del nostro paese quale ottavo esportatore e terzo tra i Paesi UE verso l’Ucraina.

La posizione geografica dell’Ucraina è strategicamente molto interessante per i trasporti internazionali come ponte verso i paesi quali il Kazakistan, la Russia e le altre Repubbliche dell’Asia Centrale. L’Ucraina è infatti un paese sempre più cruciale nelle relazioni transcontinentali e strategico per le aziende italiane.

Grazie alla sua esperienza e alla capillarità logistica sul terriotior UE J&L può essere un partner strategico, soprattutto in settori che registrano una forte crescita come l’agroalimentare, il tessile, le infrastrutture, l’aerospaziale ed il digitale.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email
Share on whatsapp

Informativa
Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili come specificato nella cookie policy. Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, interagendo con un link o un pulsante al di fuori di questa informativa o continuando a navigare in altro modo.